Dott.ssa Marina Arrivas

Psicologa per italiani all’estero

Come trovare amici all’estero

da | Ago 31, 2020 | integrazione all'estero

Hai deciso di trasferirti oppure ti sei trasferito da poco tempo e ti chiedi se riuscirai a trovare amici all’estero?

Decidere di partire per un nuovo paese non è facile per molte ragioni e una di queste è proprio il doversi separare da tutti gli amici che conosciamo da anni, con i quali siamo cresciuti e che ci conoscono bene, con i quali trascorriamo il nostro tempo libero, condividendo hobby e passioni, ma anche solo un caffè o una birra nei nostri locali preferiti.

Andare a vivere all’estero è abbastanza impegnativo : una nuova lingua, un nuovo stile di vita, il clima, il cibo, il lavoro, la ricerca di una casa. Con un amico accanto le difficoltà si superano meglio.

Ma la domanda che assilla chi per varie motivi decide di trasferirsi per sempre in un nuovo paese è: “Riuscirò a fare nuove amicizie?”

Questo timore appare del tutto giustificato, anche considerato che spesso si parte conoscendo poco o nulla la lingua del posto.

Conoscere la lingua del posto è un buon punto di partenza.

Se hai deciso di trasferirti all’estero e questo trasferimento è programmato, ti consiglio di frequentare un corso intensivo alcuni mesi prima di partire, che ti metta in condizione di apprendere non solo la lingua ma anche la cultura del nuovo paese.

La conoscenza della lingua del luogo aiuta a fare nuove amicizie.

Se invece ti sei trasferito da poco tempo ecco alcuni consigli per trovare nuovi amici.

Come trovare amici all’estero: 14 consigli

  1. Frequenta un corso di lingua. Se é importante arrivare nel nuovo paese con un livello linguistico intermedio (livello B1/B2 del QCER), è altresì necessario proseguire lo studio della lingua. Frequentando dei corsi non sarà difficile trovare gente che viene da fuori, con un livello di conoscenza della lingua del posto simile al tuo. All’inizio potrà sembrare difficile dar vita a una conversazione che non sia fatta di pause, di esitazioni, di ehm, di “come si dice” ma col tempo, gesticolando un pò e impegnandosi tutti, spronati dal fatto che che la nuova lingua è il vostro unico mezzo di comunicazione, comincerai a conoscere altre persone che come te desiderano fare nuove amicizie.
  2. Tandem linguistici. Una possibilità per trovare amici all’estero è cercare persone del posto che vogliono imparare o migliorare l’italiano. Ci sono anche siti online dove trovare gruppi di persone della stessa città dove si vive disposti ad insegnare la propria lingua in cambio di lezioni di italiano. In tal modo si può facilmente fare amicizia con gente del luogo, oltreché imparare meglio la lingua.
  3. Controllate se nel paese che avete scelto c’è qualcuno che conoscete. Potete utilizzare le piattaforme social o tramite i famosi ” sei gradi di separazione” é probabile che nella vostra meta finale troviate qualche amico di amici. Non è male arrivare in una nuova città e incontrare immediatamente una faccia amica da cui farsi dare qualche consiglio su cose che per voi sono ancora sconosciute ( sanità, lavoro, reperimento di un alloggio, apertura di un conto corrente).
  4. Chiacchierate in treno, in bus o in metro. Se la persona vicino a voi vi sembra disponibile chiedetele qualcosa. Spesso da una semplice domanda può nascere una conversazione e potreste forse trovare un nuovo amico.
  5. Utilizzo dei social. Ormai sempre più diffusi, all’interno ci sono gruppi specifici suddivisi anche per città ed interessi. Potrete facilmente conoscere gente che abita nella vostra stessa città o in città vicine che ha i vostri stessi interessi (gruppi di cucina, fotografia, ballo, concerti, etc…) con i quali fare amicizia. Una piattaforma utile per incontrare persone è Meetup. Permette l’incontro tra chi organizza eventi e persone che sono interessate a eventi tipo serate al pub,concerti, film, giochi da tavolo, ballo,etc…
  6. Uscire. Può sembrare un suggerimento banale, ma soprattutto nei paesi del nord europa il clima può scoraggiare dall’uscire. Questo tuttavia è importante se si vogliono incontrare nuove persone. Quindi cercate di stare in casa il meno possibile.
  7. Animale d’affezione. Uno studio condotto dall’University of Wester Australia ha dimostrato che se hai un cane sarà più facile fare amicizia nel quartiere. Se siete amanti degli animali domestici, è arrivato il momento giusto per pensare di prenderne uno in casa: vi farà compagnia e sarà di aiuto nel trovare nuove conoscenze ed amicizie.
  8. Presentatevi ai vicini di casa. Organizzate un aperitivo tra vicini di casa per presentarvi e dimostrarvi cortesi e volenterosi; anche da questo contesto potrebbe nascere una bella amicizia oppure, altrettanto importante, saprete di poter contare sui vicini di casa per qualsiasi tipo di esigenza o emergenza.
  9. Eventi. E’ un buon modo per fare amicizia. Scegliete eventi che vi interessano (musica, sport, intrattenimento,…) e partecipate. Sono occasioni per allargare il cerchio delle amicizie. Il modo migliore per conoscere altre persone e possibilmente locals, è cercare attività e hobby da svolgere in gruppo: sport, escursioni di gruppo, corsi di formazione, meditazione, lezioni di arte, qualunque cosa vi interessi non potrà che condurvi a qualcuno simile a voi.
  10. Istituzioni italiane all’estero. In ogni paese estero sono presenti gli istituti di cultura ,le ambasciate, i consolati e i comitati di cittadini italiani residenti all’estero. Potrete  partecipare ad  eventi legati alla nostra cultura e fare amicizia con altri italiani  che si trovano nella vostra stessa condizione. Ciò può essere utile soprattutto nei primi tempi del trasferimento quando più forte è il desiderio di mollare tutto e tornare in patria.
  11. Fare sport. Se in Italia, prima di trasferirvi praticavate uno sport, cercate di proseguire anche dopo il trasferimento. Scuramente è un buon modo per conoscere nuove persone e fare amicizie
  12. Cucina italiana. Se vi piace cucinare ma anche solo se ve la cavate, pensate di invitare a casa i colleghi di lavoro. La cucina italiana è molto apprezzata ed alcuni piatti sono davvero facili da preparare: si riesce a fare bella figura con poca fatica (pensiamo alla carbonara o alla pizza). Il cibo unisce e crea relazioni come poche cose nella vita!! Inoltre, si può chiedere ad ogni invitato di portare a sua volta un suo amico.
  13. Trovate un pub o un bar di riferimento: frequentando sempre lo stesso posto le persone inizieranno a riconoscervi e ad aver piacere di scambiare quattro chiacchiere con voi. Quando vi accorgerete di essere riconosciuti vi sentirete un po’ meno soli.
  14. Volontariato. Se vi piace il mondo del volontariato potete pensare di continuare  quest’attività nel nuovo paese cercando associazioni culturali o di volontariato dove svolgere attività pratiche secondo le vostre preferenze.

Diciamolo francamente: non è facile fare amicizia all’estero, ma è fondamentale.

Per iniziare a trovare amici all’estero occorre uscire dalla propria “confort zone” e programmare uscite al fine di incontrare nuove persone che potrebbero diventare i vostri nuovi amici. Non riuscirete in breve tempo a creare una rete gigantesca di amicizie. Piuttosto troverete un’amico alla volta, frequentando molti posti ed uscendo spesso. Magari troverete un amico sul posto di lavoro, un altro in palestra, un altro ancora lo incontrerete ad un uscita di gruppo.

Può capitare di partecipare ad un evento, di fare un’uscita e tornare a casa senza aver conosciuto nessuno, ma non bisogna  scoraggiarsi.

La resilienza fa sempre la differenza in tutte le cose!

Quando conosci una persona che ti piacerebbe avere come amico, cerca di prendere tu l’iniziativa proponendo di vedervi per fare qualcosa insieme.

In tal modo non lo perderai di vista e potrai approfondire la conoscenza per capire se potrebbe nascere un’amicizia duratura. Magari nel tempo potrebbe diventare persino un vero amico.

E tu conosci altri modi per trovare amici all’estero?

Condividi la tua esperienza con un commento qui sotto e dimmi se hai già sperimentato uno o più di questi consigli o se conosci altri modi per trovare amici all’estero.

Archivi

Ottobre: 2020
LMMGVSD
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tornare in Italia dopo aver vissuto all’estero: lo shock culturale inverso.

Tornare in Italia dopo aver vissuto all'estero può comportare  una fase di ri-adattamento alla cultura d'origine. Forse quando ti sei trasferito non avresti mai pensato di rientrare in Italia. Ma all'estero non sei più felice, anche se non riesci a comprendere cos'é...

Adattarsi alla vita all’estero: superare lo stress dell’expat

Non é sempre facile adattarsi alla vita all'estero: bisogna imparare ad affrontare e superare lo stress conseguente all'espatrio in un nuovo paese. Lo stress è una normale reazione di adattamento del nostro organismo di fronte a un cambiamento. Secondo la definizione...

Perchè le persone temono l’intimità?

Essere scelti da qualcuno a cui teniamo veramente e provare sentimenti amorevoli può spesso suscitare profonde paure di intimità e rendere difficile mantenere una relazione significativa. Che cos'è la paura dell'intimità? La paura dell'intimità è una paura spesso...

Andare a vivere all’estero: lo shock culturale, che cos’é e come superarlo

Shock culturale é il termine che l’antropologo canadese Kalervo Oberg diede al malessere che può sopraggiungere in  coloro che, per varie ragioni, decidono di andare a vivere all’estero. Secondo questo studioso lo stato di shock culturale sopraggiunge quando si vien...

Come superare un colloquio di lavoro all’estero

Per superare un colloquio di lavoro all'estero sono certamente importanti il CV, la competenza e l'esperienza specifica. Tuttavia effettuare un colloquio di lavoro in una lingua straniera non è come effettuarlo nella lingua madre. Questo comporterà quasi sicuramente...

Come trovare amici all’estero

Hai deciso di trasferirti oppure ti sei trasferito da poco tempo e ti chiedi se riuscirai a trovare amici all’estero? Decidere di partire per un nuovo paese non è facile per molte ragioni e una di queste è proprio il doversi separare da tutti gli amici che conosciamo...

Come migliorare il tuo benessere

La tua salute mentale si riferisce anche al tuo benessere psicologico. Avere un sano benessere psicologico significa che sei in grado di gestire meglio le tue emozioni e il tuo umore. Ogni giorno presenta le sue sfide uniche e uno stato mentale sano può aiutarti ad...

Veri amici: come farseli facilmente e rafforzare quelli che hai

Diamo i veri amici per scontati. L'amicizia è una buona cosa. Non è certo una notizia da prima pagina, ma in qualche modo tutti dimentichiamo quanto sia importante. Quando creiamo la nostra famiglia trascuriamo gli amici. Non ci impegniamo a fare nuove amicizie...

Autocompassione, che cos’é e come migliorarla

Le persone che ottengono punteggi più alti nell'autocompassione tendono a sperimentare meno ansia e depressione, maggiore motivazione, più ottimismo, maggiore felicità e maggiore soddisfazione nella vita. Immagina che un tuo buon amico sia seduto di fronte a te. È sul...

Insicurezza, come superarla

L'insicurezza modella in modo schiacciante la nostra immagine e influenza il nostro comportamento. Siamo chiamati una generazione narcisistica. Ci viene detto che la tecnologia e i social media ci stanno dando un senso gonfiato di noi stessi. Ma la maggior parte delle...

Come posso aiutarti?