Chi sono

Mi sono laureata con lode presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” nel 1986. Sono iscritta all’Albo degli psicologi della regione Abruzzo con il n° 248.
Fin dai tempi del liceo, ho sempre avuto la propensione ad ascoltare gli altri e a cercare, assieme a loro, soluzioni alle loro difficoltà. Per cui, quando si è trattato di scegliere l’Università non ho avuto dubbi nell’ intraprendere gli studi di psicologia: avrei potuto trasformare la mia passione in lavoro! In tutto ciò ho avuto dei genitori meravigliosi che mi hanno sempre sostenuto ed incoraggiato a intraprendere la strada che sentivo essere mia, anche se ciò significava staccarmi dalla famiglia per andare a vivere in un’altra città. Il periodo universitario è stato per me un tempo estremamente arricchente a livello umano e di grande formazione professionale: ho conosciuto docenti universitari colti e preparati che hanno dato un’impronta decisiva ai miei studi ed al mio lavoro di psicologa. Inoltre, il confronto con coetanei provenienti da molte parti d’Italia mi ha arricchito umanamente ed aperto la mente ed il cuore come mai avrei creduto possibile.
Dopo la laurea ho iniziato fin da subito a “mettere le mani in pasta”. Ho completato la mia formazione accademica svolgendo un periodo di tirocinio presso un Consultorio Familiare, approfondendo le tematiche legate alle relazioni familiari ( sostegno alla genitorialità, relazioni di coppia, rapporto genitori-figli, separazione, divorzio), della prevenzione giovanile (disagio e devianza), della tutela minori (abuso, maltrattamento, affido familiare, adozione), dell’età evolutiva (disturbi del neurosviluppo). Successivamente ho frequentato un Centro di Salute Mentale dove ho approfondito la conoscenza delle aree relative alla prevenzione, cura, riabilitazione di adulti che presentano patologie di natura psichiatrica, occupandomi in particolare dell’area relativa alla diagnosi, alla testistica e dei colloqui psicologici.
Nel 1988 ho iniziato a lavorare in un Centro di Riabilitazione convenzionato con il SSN, occupandomi di pazienti dell’età evolutiva affetti da disturbi del neurosviluppo (ritardo mentale, autismo, adhd, disturbi specifici di apprendimento, disturbo misto dello sviluppo, etc). Sempre all’interno del medesimo Centro mi occupo anche del sostegno alla genitorialità, del supporto psicologico nei riguardi di adulti affetti da disabilità fisica, del sostegno psicologico ai caregiver di pazienti adulti affetti da malattie croniche invalidanti.
Nel 1993 ho iniziato la libera professione presso il mio studio; dallo stesso anno divento anche Consulente Tecnico d’Ufficio presso il Tribunale Civile di Teramo, occupandomi in particolare di affidamento di minori nelle separazioni giudiziali e di danno psichico.
Dal 1993 sono Psicologa Esperta presso la Casa Circondariale di Teramo; in tale contesto mi sono occupata di devianza adulta maschile e femminile; tossicodipendenza, alcooldipendenza e ludopatia; soggetti affetti da disagio di natura psichiatrica, sex offenders, stranieri.
In qualità di Formatrice mi sono interessata di formazione degli adulti in ambito sanitario (infermieri professionali), penitenziario ( funzionari giuridici, polizia penitenziaria), del volontariato, della scuola (docenti scuola primaria e secondaria di primo grado), giovani psicologi (area dei disturbi specifici d’apprendimento).
Ho sempre avvertito forte la necessità di continuare a formarmi anche dopo la laurea, affiancando all’attività lavorativa una formazione costante, che mi consente di aiutare sempre meglio le persone a recuperare il proprio benessere emotivo.
Non c’è nulla che ripaghi l’impegno profuso nel mio lavoro come la gratitudine espressa dai miei pazienti quando, passo dopo passo, recuperano la loro serenità